datididatticamisure in tempo realemodellinotizie   Home
 

Scheda modello

CRITERIA

(ver. 2 - 1996)

Il progetto CRITERIA (Controllo delle Riserve Idriche Territoriali per la Riduzione dell'Impatto Ambientale), ideato ed in corso di sviluppo presso il Servizio Meteorologico Regionale dell'Emilia-Romagna, tende all'integrazione di informazioni meteorologiche, pedologiche e colturali su base territoriale. L'integrazione delle informazioni si effettua per mezzo di un modello di simulazione del bilancio idrico dei suoli agrari di pianura e di una interfaccia geografica a mappe e diagrammi gestibile su personal computer. L'interfaccia consente all'utente, sia esso un addetto alla programmazione del territorio o un tecnico operativo, di valutare le possibili alternative cui si trova di fronte alla luce sia dei dati in ingresso che dei risultati delle simulazioni. Gli uni e gli altri sono infatti presentati e facilmente accessibili per mezzo dell'interfaccia stessa. Com'è noto le problematiche ambientali in agricoltura si riconducono spesso all'erronea applicazione di sostanze, di per sť non dannose se utilizzate correttamente, in condizioni favorevoli alla loro diffusione indiscriminata nell'ambiente. Un modello matematico di bilancio idrico nel quale vengono calcolati i flussi di ruscellamento superficiale, infiltrazione e percolazione profonda in relazione all'intensità delle precipitazioni, alle condizioni superficiali ed alle condizioni idriche pregresse del suolo in questione, accessibile in modo interattivo e geografico dovrebbe consentire di operare scelte in modo più adeguato al contemperamento degli obiettivi tecnico-agronomici e della salvaguardia ambientale.

Dati in ingresso:

  • Precipitazioni orarie o giornaliere.
  • Dati meteo giornalieri: temperatura, radiazione solare, vento, umidità, ecc. (non tutti obbligatori).
  • Cronistoria delle operazioni colturali.
  • Parametri fisici relativi ai suoli (granulometria e/o curva di ritenzione idrica).
  • Distribuzione territoriale delle colture.

Dati in uscita:

  • Umidità del suolo lungo il profilo.
  • Deficit idrico lungo il profilo.
  • Mappe di umidità, deficit, drenaggio profondo, ruscellamento.
  • Tabelle del LAI, della profondità radicale, dell'evaporazione e traspirazione reale, dell'afflusso da falda, eccetera.

La versione più recente simula il trasporto di pesticidi e fornisce la concentrazione nella matrice e le quantità trasportate con i flussi idrici.

Parole chiave: Suolo, Acqua, Acque sotterranee, Meteorologia, Dinamica inquinanti, Sistemi Biologici e Agroforestali, G.I.S., Modellistica, Agrometeorologia

 

Distributore

ARPA Servizio Metorologico Regionale
V.le Silvani 6
40122 - Bologna
tel. 051/284740 - fax 051/284664
e-mail agro@arpamet.regione.emilia-romagna.it
persona di riferimento Vittorio Marletto

 

Autori

Marletto, Zinoni
ARPA Servizio Metorologico Regionale
V.le Silvani 6, 40122 - BOLOGNA

 

 

Estratto dal CD-ROM "Software&Ambiente" distribuito dalla Fondazione Lombardia per l'Ambiente, Foro Bonaparte, 12. 20121 Milano - www.flanet.org