datididatticamisure in tempo realemodellinotizie   Home
 

Scheda modello

LISA-MICRO

(ver. 1.0 - 1996)

La procedura LISA-MICRO si propone come un valido aiuto agli analisti che operano su impianti di depurazione e che devono procedere al riconoscimento della microfauna; parallelamente permette di creare un database di analisi su parametri chimico-fisici relative agli stessi impianti, in modo da potere trarre indicazioni gestionali correlando opportunamente le osservazioni svolte.
Per ottenere questo sono stati predisposti moduli che permettono di gestire:

  • album di microrganismi di tipo filamentoso, corredati di foto e caratteristiche;
  • album di microrganismi di tipo protozoi, corredati di disegni, foto e caratteristiche.

L'utente può operare su ognuna di queste famiglie inserendo a computer le osservazioni fatte al microscopio su una o più caratteristiche, selezionando di volta in volta un numero di specie più ristretto fino ad arrivare alla identificazione della specie in oggetto. Vengono suggerite le possibili cause di scorretto funzionamento dell'impianto, permette di calcolare lo Sludge Biotic Index (SBI), il nuovo metodo obiettivo in grado di fornire valutazioni numeriche dell'efficienza biologica di depurazione, sulla base della struttura in specie della microfauna.
E' inoltre possibile catalogare gli impianti di depurazione, descriverne gli step e, ad ognuno di questi, associare una gamma standard di analisi fisico-chimiche da effettuare.

Dati in ingresso:

  • Dati di analisi.
  • Dati tecnici degli impianti di depurazione gestiti.

Dati in uscita:

  • Fogli di lavoro per analisti;
  • Album fotografico della microfauna;
  • Refertazione analisi;
  • Indicatori gestionali sull'andamento degli impianti;
  • Tabelle riassuntive delle osservazioni microscopiche;
  • Grafici.

I dati possono essere esportati su tutti i pacchetti più diffusi di produttività individuale (Excel, Word, etc.).

Parole chiave: Analisi-Monitoraggio, Acqua, Depurazione acque, Sistemi Biologici e Agroforestali, Banche dati, Qualità dell'ambiente, Degrado ambientale

 

Distributore

AGAC
Via Gastinelli, 30
42100 - Reggio Emilia
tel. 0522/297207 - fax 0522/297542
persona di riferimento Maura Davoli

 

Autori

Carlo Lucenti
AGAC
Via Gastinelli 30, 42100 - Reggio Emilia - Tel. 0522/297387

 

 

Estratto dal CD-ROM "Software&Ambiente" distribuito dalla Fondazione Lombardia per l'Ambiente, Foro Bonaparte, 12. 20121 Milano - www.flanet.org