datididatticamisure in tempo realemodellinotizie   Home
 

Scheda modello

MAGICA

(ver. 1.1 - 1996)

MAGICA è un sistema integrato per la gestione delle problematiche connesse all'inquinamento atmosferico, volto in primo luogo ad un'indagine conoscitiva del fenomeno, quindi ad una disanima degli interventi mitigativi nelle aree maggiormente compromesse. La base dati, organizzata in ambiente ORACLE, è in grado di memorizzare le informazioni connesse alle sorgenti emissive su base annua, consentendo altresì di utilizzare dati simulati ai fini di una previsione dell'impatto di differenti scenari. E' possibile ottenere dati di emissione aggregati su base geografica e/o su base logica, mostrati con opportune tabelle e grafici. MAGICA fa riferimento alla metodologia CORINAIR 90, e può inoltre utilizzare metodologie ad hoc per la stima delle emissioni. Ogni sorgente viene associata ad un elemento geometrico, al fine di localizzarla sul territorio (vengono gestite sorgenti puntuali, lineari ed areali), in relazione alla base dati cartografica, strutturata in ARC/INFO. Particolare enfasi viene data all'emissione da traffico, ove si utilizzano dei modelli di assegnazione per la stima del contributo emissivo sui singoli archi del grafo stradale, e alle emissioni industriali, con riferimento al DPR 203/88. MAGICA è in grado di rappresentare le emissioni sul territorio, utilizzando ad esempio i limiti amministrativi o un grigliato regolare come riferimento.
Sono disponibili diversi modelli di diffusione degli inquinanti in atmosfera sia di tipo gaussiano-stazionario che modelli-k per lo studio delle reazioni fotochimiche. Questi ultimi si avvalgono di modelli per la ricostruzione dei campi meteorologici. L'analisi delle mappe di emissione e concentrazione, con l'ausilio di ulteriori strumenti grafici e statistici, consente di comparare diversi scenari emissivi, sia a scopo conoscitivo che a scopo pianificatorio. MAGICA prevede diversi livelli di utenza e di protezione, al fine di garantire una gestione sicura del dato.

Dati in ingresso:

  • Cartografia di base e cartografia tematica in scale opportune.
  • Orografia del territorio su griglia regolare.
  • Grafo stradale (per i modelli di traffico).
  • Rilievi meteorologici;.
  • Dati di qualità dell'aria.
  • Censimento delle sorgenti emissive.
  • Fattori di emissione per le diverse tipologie di sorgenti.
  • Dati ufficiali di emissione di inquinanti secondo la metodologia CORINAIR 90 su base provinciale.

Dati in uscita:

  • Consultazione del catasto delle emissioni con produzione di tabelle e grafici.
  • Calcolo del traffico e delle relative emissioni.
  • Mappatura delle emissioni su base areale o su griglia regolare.
  • Ricostruzione della meteorologia dell'area.
  • Calcolo delle concentrazioni e delle deposizioni di inquinanti.
  • Confronto delle concentrazioni calcolate al suolo con i limiti normativi ed i valori eventualmente misurati.
  • Simulazione di differenti scenari emissivi.
  • Valutazione preventiva di interventi mitigativi.

Parole chiave: Aria-Clima, Inquinamento, Emissioni atmosferiche, Meteorologia, Modellistica, Traffico, G.I.S., Sistemi urbani, Territorio

 

Distributore

CISE s.p.a.
Via Reggio Emilia 39
20090 - Segrate (MI)
tel. 02/21672637 - fax 02/21672620
e-mail 1037caru@s1.cise.it
persona di riferimento Carlo Caruso

 

Autori

Carlo Caruso
CISE s.p.a.
Via Reggio Emilia 39, 20090 - Segrate (MI)

 

 

Estratto dal CD-ROM "Software&Ambiente" distribuito dalla Fondazione Lombardia per l'Ambiente, Foro Bonaparte, 12. 20121 Milano - www.flanet.org