datididatticamisure in tempo realemodellinotizie   Home
 

Scheda modello

PERICLE

(1996)

La Direttiva Eurpea 82/501 (Seveso), recepita in Italia con il DPR 175/88, prevede l'obbligo dell'approntamento di PIani di Emergenza e di Evacuazione per le aziende a rischio di incidente rilevante. Questo obbligo è stato esteso dalla Direttiva Europea 89/391 (Sicurezza sul Lavoro), recepita in Italia con il D.Lgs. 626/94 e successive modifiche, alla generalità delle aziende.
Per consentire un razionale ed accurato approntamento dei Piani di Emergenza ed Evacuazione, Eidos in collaborazione con l'Associazione Ambiente e Lavoro, ha sviluppato una Banca Dati informatizzata.
La Banca Dati è costituita da una "Lista di Controllo" che copre i vari aspetti dell'emergenza da considerare nel Piano.
Il programma PERICLE consente di percorrere le Liste di Controllo, verificare la conformità ad ogni aspetto organizzativo, di sicurezza e salute sul luogo di lavoro, raccogliere i risultati della verifica in un archivio informatizzato, editare e stampare il Piano di Emergenza e di Evacuazione.
Il programma è stato sviluppato in QUATTRO VERSIONI per specifiche tipologie di attività:
*INDUSTRIA CHIMICA E PETROLIFERA in accordo alle raccomandazioni CEFIC (Confederazione Europea dell'Industria Chimica);
*COMMERCIO E GRANDE DISTRIBUZIONE in accordo con le raccomandazioni COOP; *EDIFICI SCOLASTICI in accordo con la specifica legislazione e con CGIL Scuola Lombardia;
*UFFICI E BANCHE in accordo con le specifiche norme di prevenzione incendi ed evacuazione.

Dati in ingresso:

  • Risposta sequenziale ai punti di verifica;
  • Possibilità di ampliamento delle liste.

Dati in uscita: Approntamento del Piano di Emergenza per i Rischi interni sulla base dei seguenti criteri:

  • Identificazione della Ditta e dell'Attività;
  • Descrizione dei Processi Produttivi;
  • Sostanze Pericolose;
  • Personale presente e relativa Ubicazione;
  • Obiettivi del Piano;
  • Tipologia delle Emergenze;
  • Sistemi di Comunicazione dell'Emergenza; Pianificazione delle Emergenze;
  • Equipaggiamenti e Mezzi di Protezione;
  • Dotazioni Antincendio;
  • Addestramento all'Emergenza;
  • Procedure di Aggiornamento del Piano.

Parole chiave: Disinquinamento-Emergenze, Banche dati, Normative, Pianificazione, Salute dell'uomo, Rischi, Protezione

 

Distributore

EIDOS SERVIZI AMBIENTALI PADANI s.r.l
Via XX Settembre 12
20075 - LODI
tel. 0371/67863-426650 - fax 0371/425085-55124
e-mail eidos@eidos.it
persona di riferimento Eleonora Bello

 

Autori

Ing. G. C. Bello, Dr. R. Tazzioli
EIDOS s.r.l. - ASS. AMBIENTE e LAVORO
Via XX Settembre 12, 20075 - Lodi

 

 

Estratto dal CD-ROM "Software&Ambiente" distribuito dalla Fondazione Lombardia per l'Ambiente, Foro Bonaparte, 12. 20121 Milano - www.flanet.org