datididatticamisure in tempo realemodellinotizie   Home
 

Scheda modello

S.T.A.R. - Safety Techniques for Assessment of Risk

(ver. 2.3 - 1993)

Modelli:

  1. calcolo della portata di efflusso da apparecchi di forma sferica o cilindrica e da tubazioni, con determinazione della formazione di flusso bifase;
  2. calcolo evaporazione e flash per rilasci di gas liquefatti o liquidi su terra, cemento, acqua o ghiaia;
  3. calcolo irraggiamento da incendi di pozze, serbatoi, torce o jet fire, fire-ball e flash-fire;
  4. calcolo sovrappressione da esplosioni di nubi di vapore, scoppio o BLEVE di recipienti;
  5. calcolo dispersione o ricadute per rilasci o emissioni da camini di gas pesanti, neutri o leggeri, con determinazione della massa compresa nel campo di infiammabilità e relative distanze UFL ed LFL, sia per rilasci istantanei che continui a bassa od alta velocità.

I risultati forniti dai vari modelli sono stati comparati con quelli di altri sistemi di calcolo analoghi e con sperimentazioni anche in scala reale ed i confronti sono presentati in uno dei tre tomi in cui si suddivide la documentazione di accompagnamento. Tutta la documentazione, il sistema di input/output e la guida in linea sono in italiano. A richiesta sono fornibili anche i listati dei files sorgente.

Dati in ingresso: I parametri per l'elaborazione sono forniti da tastiera mediante un sistema di inserimento input guidato. Il programma contiene una banca dati nella quale sono registrate le caratteristiche chimico-fisiche e termodinamiche di oltre 100 sostanze (150 nella release 3.0), oltre alle soglie tossicologiche per la valutazione dell'inquinamento o del rischio.
La banca dati è modificabile o incrementabile dall'utente mediante sistema di inserimento input guidato da tastiera.

Dati in uscita: I risultati sono forniti sotto forma di tabulati, contenenti anche le variabili di input, o di grafici stampabili sia direttamente su plotter (HP), sia su stampante grafica mediante PrintScreen.
I grafici sono di due o tre tipi:

  1. concentrazione o irraggiamento o sovrappressione in funzione della distanza,
  2. aree interessate da concentrazioni o irraggiamento o sovrappressione maggiore di soglie predefinite,
  3. traiettoria del jet (solo per la simulazione di emissioni gas o vapori ad alta velocità).

Parole chiave: Salute dell'uomo-Rischi-Protezione, Aria, Clima, Modellistica, Sostanze pericolose, Protezione civile, Emergenze, Dinamica inquinanti, V.I.A.

 

Distributore

ARTES s.r.l.
Via C. Battisti, 2a
30035 - Mirano (VE)
tel. 041/5700405 - fax 041/5700402
e-mail frateddy@mbox.vol.it
persona di riferimento Silvia Zenier

 

Autori

Antonello, Gianolio, Zenier
ARTES s.r.l., Montedipe
Via C. Battisti 2a, 30035 - MIRANO (VE)

 

 

Estratto dal CD-ROM "Software&Ambiente" distribuito dalla Fondazione Lombardia per l'Ambiente, Foro Bonaparte, 12. 20121 Milano - www.flanet.org