datididatticamisure in tempo realemodellinotizie   Home
 

Scheda modello

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA in FOTOPROGETTO® interattivo

(1996)

Il programma è elaborato con il metodo del FOTOPROGETTO® Interattivo ed è rivolto agli operatori del settore, agli amministratori pubblici ed ai tecnici che si occupano del processo di raccolta differenziata. Esso si pone l'obiettivo di rendere agevole l'uso delle leggi riguardanti i rifiuti sia della CEE che nazionali e della Regione Lombardia. Inoltre vuole avviare un processo di documentazione sul servizio e sullo sviluppo della raccolta differenziata che possa servire alle amministrazioni comunali e per una puntuale informazione verso i cittadini. E' composto di due settori: NORMATIVA che affronta l'argomento delle tipologie presenti nei nostri comuni, e che presenta un regolamento tipo per la predisposizione del regolamento comunale ed uno spazio ipertestuale su cui riportare il regolamento e le norme comunali. Il tutto è corredato da una finestra di richiamo sulle leggi e delibere per quanto riguarda i rifiuti urbani ed assimilabili.
DOCUMENTAZIONE invece è composto da una finestra che apre la pianta stradale del comune sulla quale è possibile ubicare i diversi tipi di cassonetti utilizzati per la raccolta differenziata riportando le frequenze ed i giorni di ritiro. Tale mappa può essere stampata ed aggiornata ogni volta che si modifica nella distribuzione areale dei contenitori e può fare da archivio nel tempo. La seconda finestra riguarda la scheda di rilievo per ogni tipologia di rifiuto raccolto. Il tabulato può essere utilizzato e riempito da chi effettua i controlli sul territorio comunale. Ogni osservazione rilevata sul campo potrà essere elaborata in sede. La scheda quantità raccolte riporta tutti i tipi di rifiuti previsti dalla Legge regionale 21/93 e può essere usata per inserire le quantità raccolte e smaltite nell'ambito comunale con la periodicità stabilita dall'Ente locale. E' un programma aggiornabile ed implementabile in base a nuove esigenze o perché sono avvenute delle modificazioni nel processo gestionale.

Dati in ingresso:

  1. Dati amministrativi e tecnici del servizio.
  2. Posizionamento dei cassonetti nella carta stradale comunale.
  3. Aggiornamento del regolamento e delle norme comunali.
  4. Rilievi tecnici riguardanti il servizio.
  5. Quantità di rifiuti raccolti e smaltiti per tipologia.
  6. Numero cassonetti, giornate e frequenza di ritiro.

Dati in uscita:

  1. Stampa parziale o integrale dei testi di legge e delle norme.
  2. Stampa della cartina con la localizzazione dei cassonetti.
  3. Schede di rilievo delle note sul servizio.
  4. Schede delle tipologie dei rifiuti con definizione dei vari tipi.

Parole chiave: Rifiuti, Normative, G.I.S., Sistemi urbani, Territorio, Degrado ambientale, Gestione, Qualità dell'ambiente, Smaltimento rifiuti

 

Distributore

Studio Ambientale s.r.l.
Via Grasselli 7
20137 - Milano
tel. 02/730981 - fax 02/730984
e-mail ST-AMB@BBS.INFOSQUARE.IT
persona di riferimento Dr. Nino Bosco

 

Autori


Studio Ambientale s.r.l.
Via Grasselli 7, 20137 - Milano

 

 

Estratto dal CD-ROM "Software&Ambiente" distribuito dalla Fondazione Lombardia per l'Ambiente, Foro Bonaparte, 12. 20121 Milano - www.flanet.org